Marketing

Come promuovere un ristorante online: alcuni consigli

promuovere un ristorante online

Da quando ho iniziato a occuparmi di Social Media Marketing ho avuto tra i miei clienti diversi ristoratori e proprietari di pizzerie, bar e locali. Ormai aziende e professionisti, per sviluppare la propria strategia di marketing, non possono più prescindere dal web e chi lavora nella ristorazione non fa eccezione. Vediamo allora alcuni consigli per promuovere un ristorante online.

Qual è la prima cosa che si fa quando si decide di andare a mangiare fuori? Si chiama il locale per prenotare il tavolo? Si invitano gli amici? Probabilmente sì… ma prima di tutto si cerca il ristorante o la pizzeria migliore della zona. E come? Su internet, ovviamente. C’è chi dà una sbirciatina alla pagina Facebook, chi controlla TripAdvisor, chi direttamente su Google. Una cosa, però, è certa: oggi non si può più trascurare il web. Io se trovo una pagina non curata cambio ristorante, ma questa forse è deformazione professionale.

Le risorse di cui disponiamo oggi costituiscono un grosso vantaggio sia per noi consumatori, sia per i ristoratori, anche se per loro un utilizzo inconsapevole degli strumenti o, peggio ancora, un mancato utilizzo, rappresentano un problema con non poche ripercussioni sul business.

Caro ristoratore, non esistono alternative: o decidi di comunicare in modo corretto ed efficace o qualcun altro lo farà per te. Nel mondo online il silenzio non sempre è d’oro.

Mi è capitato diverse volte di rispondere alle richieste di titolari di pizzerie e ristoranti che mi chiedevano come mai fosse presente una scheda Google MyBusiness relativa al loro locale che loro non avevano mai creato, né approvato. La scheda presentava tutte le informazioni, le recensioni (positive e, ahimè, anche negative) e le foto che descrivevano il locale. E IL PROPRIETARIO NON NE SAPEVA NULLA.

Controllare queste informazioni è di vitale importanza perché ti permette di rispondere alle recensioni (soprattutto a quelle negative), di controllare le foto e inserire quelle più belle e che descrivono meglio la tua attività e inserire i recapiti giusti, gli orari di lavoro aggiornati e le indicazioni stradali corrette. Lasciar parlare gli altri e stare a guardare (o addirittura non accorgersene nemmeno) è un grave rischio per qualsiasi attività commerciale.

L’obiettivo del web marketing

Una buona attività di web marketing permette di ottenere grossi risultati, come ad esempio un aumento del numero dei clienti e, quindi, anche del fatturato, il desiderio di ogni imprenditore. Ma consente anche di ottenere informazioni sui propri clienti, di ascoltare le loro richieste, i loro desideri, di instaurare con loro una relazione stabile e duratura.

Un po’ di numeri

Promuovere un ristorante online conviene sotto tutti i punti di vista ma qualcuno potrebbe ancora essere scettico e non credere alle potenzialità di internet e dei social media. No, caro ristoratore. Non devi fidarti delle mie semplici parole, vediamo un po’ di statistiche.

Il 75% degli utenti, prima di acquistare, si affida ai commenti e ai pareri dei propri contatti social (fonte: Nielsen); il 36%, invece, afferma di fidarsi più della pubblicità su Facebook, Instagram e dei social media, considerati più autentici e sinceri della televisione.

Promuovere un ristorante online: da dove cominciare

Sito internet

Anche se per molte attività commerciali che operano in aree particolarmente ridotte, come piccoli paesi o quartieri (se parliamo di grandi città) può non essere indispensabile, il sito internet è sempre un buon punto di partenza per gestire la propria comunicazione online. Il sito può descrivere la mission, la storia dell’azienda, presentare il menù, gli orari e avere tutti i contatti necessari e le indicazioni per raggiungere il locale.

Scheda Google MyBusiness

La scheda MyBusiness è molto importante perché aiuta i potenziali clienti a trovare un luogo in modo più semplice e immediato e a reperire tutte le informazioni principali, tra cui anche le utilissime recensioni dei clienti.

TripAdvisor

Il famoso portale che pubblica le recensioni dei clienti riguardo ristoranti, pizzerie, alberghi e luoghi di interesse è spesso croce e delizia per i ristoratori. Molti lo evitano per paura di ritrovarsi recensioni negative false, spesso lasciate da concorrenti che si camuffano da clienti (mi è capitato diverse volte di ascoltare lamentele del genere).

Anche se può sembrare una minaccia, TripAdvisor è una risorsa molto importante perché risulta molto autorevole sia per il pubblico, sia per il posizionamento sui motori di ricerca e permette a chi vuole promuovere un ristorante online di raggiungere le prime posizioni della SERP di Google.

Social Media Marketing

Come già anticipato, i social media rappresentano per molti il canale più autorevole e onesto per informarsi. Vediamo ora come sfruttarli per aumentare il numero dei clienti del proprio locale e costruirsi una reputazione online solida e basata su una comunicazione ben strutturata.

Come promuovere un ristorante sui social

Quali sono i motivi che spingono un imprenditore ad approdare sui social? Sicuramente la volontà di farsi conoscere da più persone, attirare clienti anche da altri paesi oppure lavorare bene anche durante la settimana e non solo nel weekend.

Quali che siano i diversi obiettivi da raggiungere, è opportuno prima di tutto individuare i punti di forza e le debolezze della propria attività e sulla base di questa analisi definire la strategia creativa da seguire. Ecco alcuni consigli da seguire per ottenere buoni risultati:

  • Raccontati, fai vedere il tuo ristorante, trasmettine i valori e le qualità che lo rendono unico.
  • Perché sei diverso dai tuoi competitor? Fallo capire a chi ti segue, distinguiti.
  • Proponi le tue offerte, gli sconti, gli eventi ma senza esagerare.

I SOCIAL NON SONO IL VOLANTINO DI UN SUPERMERCATO E IL TUO PUBBLICO È IN CERCA DI SVAGO, NON DI LEGGERE SOLO MESSAGGI COME “COMPRA QUESTO O QUELLO!”, “APPROFITTA DI…”, “OFFERTA SPECIALE!”.

Ridurre la propria comunicazione a una continua proposta commerciale è come avere un programma radiofonico e trasmettere solo pubblicità e consigli per gli acquisti. Il risultato? Gli ascoltatori cambieranno presto frequenza in cerca di musica. Anche su Facebook e Instagram funziona così. Bisogna quindi essere bravi a comunicare la propria attività senza far mancare le informazioni prettamente commerciali e orientate alla vendita ma inserendole in modo sapiente in un discorso più ampio, che sappia aggiungere valore e che possa divertire, intrattenere, coinvolgere e fidelizzare i clienti.

Promuovere un ristorante online: punta al coinvolgimento

Si dice social “network” perché la rete di relazioni e connessioni tra gli utenti è la base di questo nuovo (ormai mica tanto) modo di comunicare. Invita, quindi, alla condivisione con qualsiasi mezzo a tua disposizione, inserisci i loghi dei tuoi canali social un po’ ovunque, nel menù, vicino al bancone, nei biglietti da visita. Ripubblica le stories e i post dei tuoi clienti, offri un omaggio a chi partecipa a un sondaggio, a chi scatta un particolare selfie, chiedi le recensioni ai clienti soddisfatti.

Chiedi sempre un parere ai tuoi clienti, falli sentire parte integrante del tuo business.

Pubblica foto e video di qualità

Può sembrare un consiglio ovvio e forse anche un po’ stupido ma non è assolutamente così.

Quando si tratta di attività complesse, che magari operano nel B2B e offrono servizi molto particolari che poco hanno a che fare con lo svago e il tempo libero, allora è fondamentale formare ed educare il proprio pubblico con articoli, notizie e informazioni anche complicate. È ovvio che in questi casi, prima di ottenere dei risultati tangibili, bisogna aspettare un bel po’ di tempo, talvolta anche diversi mesi.

Per promuovere online un ristorante, una pizzeria, un pub, invece, il segreto è farsi vedere: foto di qualità, magari scattate da un professionista, video che raccontino una storia e descrivano la preparazione dei piatti o il lavoro in cucina possono attrarre gli utenti e far venire l’acquolina in bocca a chi ci guarda. Un bel locale deve far vedere le proprie pietanze, sono loro il vero motivo per cui si sceglie un ristorante.

Pensi che sia difficile sviluppare un’efficace strategia di web marketing per promuovere il tuo ristorante? Vorresti farlo ma non hai il tempo per gestire il tutto? BETTER CALL LEO! Contattami e facciamoci due chiacchiere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *