Marketing

Come attirare più clienti nel tuo negozio: 6 consigli di Local Marketing

local marketing per attirare più clienti better call leo

Hai un negozio di abbigliamento? Un bar, una pizzeria o un ristorante? Qualunque sia la tua attività commerciale, se hai l’obiettivo di attirare più clienti nel tuo negozio, dovresti studiare una buona strategia di Local Marketing. Scopriamo insieme di cosa si tratta e analizziamo 6 preziosi consigli per sfruttarlo al meglio!

Prima di parlare di strategia finalizzata ad attirare più clienti proviamo a dare una corretta definizione di Local Marketing, scopriamo che cos’è e a cosa serve.

Cos’è il Local Marketing?

Il Local Marketing è un particolare tipo di marketing che racchiude le diverse attività che hanno l’obiettivo di portare più gente in un negozio o in qualsiasi attività commerciale che opera a livello locale, che sia un piccolo paese o una città più grande, attraverso la vendita di prodotti o servizi.

Per poter vendere di più, lo sappiamo bene, bisogna prima di tutto farsi conoscere. E il modo migliore per farsi conoscere è sicuramente quello di costruire e mantenere una buona brand awareness, ovvero la conoscenza della marca percepita dai clienti e potenziali tali. Il Local Marketing in questo può giocare a nostro favore. Scopriamo come.

In questo articolo analizzeremo 6 semplici (ma molto efficaci) consigli di Local Marketing per attirare più clienti nel proprio punto vendita.

Con l’evoluzione e la diffusione di internet, tutti hanno iniziato a pensare che il negozio fisico fosse ormai obsoleto e non più necessario. Per questo motivo si è dato molto più peso agli e-commerce, anche quando non ce n’era bisogno. Eh sì, perché avere un e-commerce è utile, ma solo se il prodotto venduto può effettivamente essere acquistato online risultando conveniente (a chi compra e a chi vende).

In poche parole, se hai un negozio di scarpe con un target abbastanza limitato al paese in cui è ubicato, o al massimo ai paesi vicini, sarà molto difficile che il tuo sito, per quanto bello e completo possa essere, riesca a battere la concorrenza di mostri sacri quali Zalando, Yoox, Sarenza, Amazon, e tutti i siti dei marchi più famosi. Inoltre sarà anche difficile risultare autorevoli al loro cospetto, perché la gente si fida molto più di loro che di un sito poco conosciuto. E infine, è molto raro che tu possa offrire al cliente un prezzo più conveniente rispetto ad Amazon e company.

E allora vai di Local Marketing!

Il Local Marketing è l’ideale per chi lavora in una singola città (o paesi vicini) ed è una strategia destinata a crescere sempre di più, dato che si sposa molto bene con la comunicazione mobile, altro elemento in continua crescita, ai danni della navigazione da computer.

6 utili consigli di Local Marketing

1 – Newsletter e WhatsApp marketing

Può sembrare un’attività inutile, quasi una seccatura (per chi la fa e per chi la riceve), ma non è assolutamente così. Certo, bisogna porsi degli obiettivi, trovare il modo meno invasivo e fastidioso per chiedere al cliente la mail o il numero di telefono, correndo il rischio di ricevere un rifiuto, ma se si offre un vantaggio o un beneficio, che sia un’offerta, uno sconto, un regalo, le probabilità che tutto vada per il meglio aumentano.

Dopodiché si possono raggruppare le mail in liste diverse per tipo di attività e i numeri di telefono in diverse liste broadcast di WhatsApp, in modo da inviare comunicazioni sempre al target giusto.

whatsapp local marketing better call leo

2 – Testimonianze e recensioni

Fino a qualche anno fa erano una novità, le testimonianze dei clienti soddisfatti nel sito. Oggi sono quasi indispensabili. La riprova sociale è una leva importantissima in grado di influenzare il comportamento d’acquisto della gente. Se gli altri comprano, allora posso comprare anch’io. Per capire questa tendenza ti basterà guardare Amazon, che ha due righe di descrizione per ogni prodotto (e spesso con una improbabile traduzione stentata da Google, da chissà quale lingua) e tantissime recensioni e stelline di acquirenti più o meno soddisfatti che si interrogano e si rispondono tra loro.

Come si fa per ottenere più recensioni? Come già anticipato, per stimolare i clienti a scrivere qualcosa di buono su di noi, bisogna prima di tutto offrire qualcosa di buono e fare in modo che siano realmente soddisfatti, e poi si può proporre qualcosa in cambio della testimonianza (un coupon, uno sconto, una prova gratuita). In questo modo renderai più solida la relazione con i tuoi clienti e aumenterai la fidelizzazione.

recensioni better call leo

3 – Campagne di advertising social e Google Ads

Fino a pochi anni fa si pensava che la pubblicità sui social e sui motori di ricerca fosse una pratica esclusiva dei grandi brand e che Facebook fosse per i comuni mortali solo uno strumento di svago. Non è così, non lo era prima e lo è ancor meno adesso.

Oggi, gli strumenti a disposizione permettono di migliorare la presenza online della tua azienda in modo professionale ed efficace, ma soprattutto, ti consentono di monitorare i risultati, cosa che i vecchi strumenti di comunicazione offline non potevano garantire.

Il vantaggio che questa possibilità offre è di capire quali elementi funzionano e quali dovrebbero essere modificati e, di conseguenza, rivedere il budget e il ritorno dell’investimento effettuato.

facebook ads better call leo

4 – Prodotti esclusivi riservati a fan e followers

Stai lanciando sul mercato un nuovo prodotto e vorresti dargli la giusta visibilità, oppure vuoi migliorare la fidelizzazione dei tuoi clienti più affezionati o dei tuoi follower sui social?

La soluzione è dietro l’angolo (e nel Local Marketing lo è nel vero senso della parola ). Rendi accessibile il tuo prodotto in anteprima ai fan della tua pagina Facebook o Instagram, ai contatti della tua lista WhatsApp o a chi è iscritto alla tua newsletter.

Riserva loro dei buoni sconto, dei regali, delle iniziative dedicate solo a loro. Non è necessario spenderci tanto in termini economici, quel che conta è la cura della clientela anche quando non è in procinto di acquistare, perché è molto più importante coccolare e “trattenere” un vecchio cliente, che cercare di acquisirne uno nuovo.

offerte esclusive better call leo

5 – Ogni impresa racconta una storia, ogni negozio regala esperienze

Per quanto sia sempre discutibile parlare di “raccontare una storia” o fare storytelling, perché al giorno d’oggi la gente ha bisogno di verità, di contenuti autentici e non di ascoltare una storia, non possiamo negare che sia molto importante utilizzare la narrazione nella propria strategia di marketing.

In questo modo ogni attività ed ogni iniziativa possono coinvolgere il tuo pubblico in maniera efficace.

Il prodotto che vendi è sempre il protagonista della tua comunicazione (“content is the king”), ma in molti casi non è il singolo prodotto a vendere, ma tutta la narrazione e la storia che vengono costruite intorno ad esso, fino a farlo diventare un’autentica esperienza, un valore (provate a offrire una lattina di Pepsi a un evangelist di Coca-cola).

storytelling local marketing better call leo

6 – Dirette online. Trasmettere dal vivo è testimonianza di autenticità

È dal 2016 che le dirette Facebbok hanno invaso la nostra vita social (e sociale) e da quel momento la loro popolarità e il loro utilizzo ha registrato una crescita esponenziale, fino a espandersi al mondo di Instagram, altra piattaforma in rapida ascesa.

Un video in diretta può dare l’idea di essere poco professionale: la qualità dell’immagine non è sempre perfetta, spesso ci si trova ad avere rumori di sottofondo, un audio non ottimale e chi più ne ha più ne metta. Ma è proprio questa peculiarità che forse piace alla gente. La diretta è vera, autentica, reale. Permette, in ottica marketing, di presentare e raccontare prodotti e servizi in una forma semplice e trasparente.

Non vuole imitare lo spot pubblicitario o il video professionale, vuole far vedere le cose per quelle che sono e vuole fare vedere ora, subito, senza ritocchi e senza aspettare di perdere l’occasione. Tutto e subito!

È per questo che l’utilizzo dei video live può rappresentare un ottimo vantaggio per chi fa Local Marketing, perché aiuta ad accrescere il valore e la reputazione del brand, ma soprattutto a stimolare chi ancora non conosce l’azienda e tutto quello che ha da offrire.

dirette facebook e dirette instagram better call leo

Abbiamo visto questi 6 semplici consigli per migliorare la tua strategia di Local Marketing, sfruttando tutte le potenzialità che offre al fine di attirare più clienti che potranno diventare degli acquirenti fedeli. Ma ora tocca a te sperimentare!

Hai bisogno di aiuto per la realizzazione di un’efficace strategia di Local Marketing? Vuoi attirare più clienti nel tuo negozio? BETTER CALL LEO! Contattami e facciamoci due chiacchiere!


3 pensieri su “Come attirare più clienti nel tuo negozio: 6 consigli di Local Marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *